Mattozzi all’Europeo

Commenti (2) Pit Stop

Ristorante Europeo di Mattozzi - 000

Sono gelosa di questo posto, per quello che rappresenta nella mia vita, per i contenuti, per l’esclusività intellettiva del padrone di casa, per quegli occhi celeste cielo della moglie che parlano di un amore ancora giovane, per il carisma esuberante della figlia Luigia, per il mobilio con il suo perché che non si cambierà mai, perché quando esci da qui non hai mangiato, hai vissuto.
Le persone fanno il posto o il posto fa le persone? Sala a dispetto della cucina o cucina a dispetto della sala? Chiacchiere!!

Conosci il posto e capisci che la poesia è ben più spontanea: non c’è una scelta tra le parti, non c’è conseguenza di forma, c’è solo quell’innato concetto di ospitalità che in maniera contagiosa unisce patron, cuochi, camerieri, fornitori.

Apri la porta e il baciamano perfetto di Alfonso mi catapulta in una ristorazione di altri tempi. Accetta che il menù è un vago ricordo, che oggi ti mangi quello che c’è oggi, che hai poco da scegliere perché al 90% ti mangi quello che decidono loro, che le comande passino per voce all’udir di tutti, che Luigia parli contemporaneamente con il personale, da sola e con quattro tavoli e sai perché devi accettare? Perché l’eleganza rimane comunque una costante, perché questo è espressione del calore di questo popolo e soprattutto perché il tutto è fatto per farti godere.

Ristorante Europeo di Mattozzi - la credenza

Sapete cosa c’è dentro questa credenza tra libri di cucina e bottiglie? Le foto dei nipotini, delle figlie! Io amo questa roba, ma capisco che il food è il protagonista e così qualche piatto a farvi morire lo metto.

Mozzarella.
Non è Barlotti, ma i Mattozzi sanno il fatto loro.

Ristorante Europeo di Mattozzi - 001

 

Parmigiana di melanzane.
Top; il fatto poi che sia stata fatta il giorno prima e lasciata riposare amplifica ogni senso.
Ristorante Europeo di Mattozzi - 002

 

Involtino di peperoni e provola.
Ho fatto il bis e l’ho digerito dopo 10 minuti.
Ristorante Europeo di Mattozzi - 003
Fritturina (come dicono loro).
La ricotta dentro il fiore di zucca era da triplo carpiato, mentre l’arancino era povero di sapore.
Ristorante Europeo di Mattozzi - 004
E che due pizzette non te le mangi?
No infatti ne mangio 4, altro piatto bissato.
Ristorante Europeo di Mattozzi - 005
Zuppa di fagioli spollichini alla maruzzara.
Quei pomodori che si intravedono sono un esplosione di gusto quando arrivano, fagioli teneri, consistenza perfetta.
Ristorante Europeo di Mattozzi - 006
Paccheri alla Nerano.
Cottura pasta alla napoletana, purtroppo il burro in eccesso sovrasta ogni cosa.
Ristorante Europeo di Mattozzi - 007
Le vedete queste crostatine appena fatte? Per le mie labbra ne sono passate tre.
Ristorante Europeo di Mattozzi - 008
A ruota libera.

Oltre che per un ottima cucina, a seguito, vi suggerisco qualche altro motivo valido per passare dai Mattozzi:

Sei un uomo grezzo di modi che per di più si veste con completi a righe che non si incontrano mai o con colletti di camicie a mo’ di caftano? Alfonso, il suo charme e i suoi segreti di sartorialità napoletana fanno al caso tuo.

Siete una coppia che malgrado l’amore a malapena si saluta, e il sacro fuoco l’ha spento con una secchiata d’acqua? La coppia Mattozzi a suon di Toquinho, balletti e baci rubati vi ricorderà che certe cose non si fanno solo a vent’anni.

Ambisci ad essere una donna multitasking? Luigia Mattozzi può essere la tua musa.

Passi per Napoli, ma in realtà sarai tre giorni in costiera? La famiglia Mattozzi sarà la tua valida agenzia di viaggio.

Sei una donna che ha passato i 50 ed ė convinta che per essere bella e attraenti tocca passare sotto le mani di un chirurgo? La Signora Anna ti insegnerà che l’eleganza, la femminilità e il carisma mettono a k.o. rughe e kiletti di troppo.

Sei un imprenditore che sta per investire nella ristorazione nella convinzione che ratio e soldi bastino per avviare un’attività di successo? Fatti una chiacchierata anche con il lavapiatti dei Mattozzi capirai che stai per prendere una toppa!

 

————————————————————————————————————————-

 Cliccare qui per accedere alle info contatti del Ristorante Europeo di Mattozzi a Napoli

2 Responses to Mattozzi all’Europeo

  1. Catia Sulpizi scrive:

    Bella Signora, più che non portarmi fortuna direi che insieme siamo una bomba! Inizio oggi il nostro pezzo….Amen

  2. Francesca Riganati scrive:

    Brava Catia, come al solito in crescendo!
    ps credo che sia io allora che non porto fortuna come compagna di scorribande gastronomiche 😉

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>